All for Joomla All for Webmasters

L’UNIVERSITA’ PER IL RILANCIO DEL TURISMO SPORTIVO DI ROMA E DEL LAZIO

13 April 2018 Author :  

Grande successo Lunedì 9 Aprile 2018 presso l’Auditorium del Palazzo delle Federazioni sportive, per il Workshop “L’università per il rilancio del turismo sportivo di Roma e del Lazio”, organizzato dall’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” insieme al CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) e alla Federazione Italiana Golf (FIG).

L’evento è stato realizzato in occasione dell’attivazione, a partire dell’a.a. 2018-2019, del nuovo percorso formativo “Sport e Turismo”, nell’ambito del Corso di Laurea in scienze del Turismo, presso la Facoltà degli Studi di Roma Tor Vergata.

Moltissime le personalità di grande spicco intervenute durante l’incontro. Tra gli interventi più importanti ricordiamo, infatti, oltre a quelli dei rappresentanti degli enti organizzatori dell’evento, quelli dei rappresentanti della FIR (Federazione Italiana Rugby), di Federalberghi e della COGISCO (Coordinamento Gestori Impianti Sportivi Comunali). In conclusione, sono intervenuti anche Marcello De Vito, Presidente Assemblea Capitolina di Roma Capitale, e Lorenza Bonaccorsi, Assessore al Turismo e alle Pari Opportunità Regione Lazio.

Molto interessanti e carichi di significato gli interventi dei rappresentanti degli enti organizzatori.

Carlo Scatena, presidente della Regione Lazio della FIG (Federazione Italina Golf), ha sottolineato la potenza attrattiva dello sport, ed in particolare del golf, come strumento di promozione turistica per Roma e tutto il Lazio. Ha messo inoltre in luce come il nostro territorio, con le montagne, i laghi, le colline e le terme, abbia tutte le carte in regola per attrarre un grandissimo numero di persone da ogni parte del mondo.  Ha evidenziato l’aspetto aggregante dello sport, anche nelle relazioni tra i professionisti. L’intervento si è concluso con queste parole “Lazio va in buca insieme al Comune Roma Capitale, alla Regione Lazio, al Coni e alla Federazione Italiana Golf”.

Il Magnifico Rettore dell’Università degli studi di Roma Tor Vergata, Giuseppe Novelli, citando Pascal, ha evidenziato il fatto che la nostra natura è nel movimento, e che lo sport rappresenta la massima espressione del movimento. Forte ed evidente la volontà del rettore di rilanciare il movimento nelle università, sulla scia del modello americano, dove lo sport rappresenta una struttura fondamentale, arrivando ad essere considerato uno dei parametri di valutazione tra i diversi atenei. Il rettore ha fatto notare come negli ultimi anni si è cercato di recuperare questo gap, favorendo la nascita e l’incremento del CUS.  

Il magnifico rettore nel suo intervento ha più volte ribadito l’importanza fondamentale del trinomio sport cultura e turismo, e ha messo esposto quali sono gli obiettivi principali che il percorso formativo “Sport e Turismo” intende perseguire. Il nuovo corso di studi vuole creare persone competenti, capaci di rilanciare il paese unendo la cultura e il turismo allo sport, combattendo ed eliminando due dei grandi mali del Nostro Paese, l’ignoranza e l’incompetenza.

Il rettore ha sottolineato, inoltre, la capacità distintiva che caratterizza lo sport: quella di unire anche persone che parlano lingue diverse, perché lo sport ha l’estremo potere di utilizzare un linguaggio universale, uguale in ogni parte del mondo. Lo sport ha la capacità di unire e di creare sinergia e l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata sembra voglia investire su queste potenzialità che contraddistinguono lo sport.

In conclusione del suo intervento il Magnifico Rettore ha ringraziato i ragazzi del CUS dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, per portare i valori dell’Ateneo in giro per l’Europa e per tutte le iniziative che anche grazie a loro si sono realizzate e si realizzeranno sul nostro territorio, come il campo pratica di Golf. Tutto il CUS di Tor Vergata ringrazia infinitamente il Magnifico Rettore per la considerazione e la stima che nutre nei lori confronti e per l’appoggio ed il sostegno che quotidianamente gli dimostra, facendoli sentire parte integrante dell’Ateneo.

Grandissimo successo per l’intervento del Presidente del CUS dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Manuel Onorati, che ha aperto le danze mostrando il video nel quale lui stesso racconta la storia dei primi 3 anni del CUS, mettendo in luce come da quel 27 Gennaio 2015 tutto sia cambiato e “quello che era impensabile è diventato possibile, quello che era considerato marginale è diventato fondamentale e tutto questo grazie al CUS Roma Tor Vergata” dice Manuel. Nel video il Presidente parla del sacrificio, dell’impegno e della dedizione che sono serviti a convincere tutte le persone che lo Sport è un valore fondamentale. La mission del CUS Roma Tor Vergata è stata da sempre dare modo agli studenti di fare sport e per fare questo ha voluto creare un’infrastruttura che permettesse agli stessi di realizzare questo sogno e di fare sport, anche a livello internazionale. È grazie a questo progetto che è nata Olimpia. Il video si conclude con i ringraziamenti del Presidente a tutti coloro che hanno permesso di realizzare questo sogno.

Il Presidente ha concluso l’intervento raccontando dei magnifici risultati ottenuti in questi 3 anni dal CUS più giovane d’Italia, sia a livello nazionale che a livello internazionale. Le trasferte in lungo ed in largo dentro e fuori i confini nazionali, le medaglie ai CNU e soprattutto il primo posto ai PCU di Anversa dello scorso anno. Il presidente vede questo nuovo Corso di Laurea in “Turismo Sportivo” come una nuova opportunità da cogliere, un punto di partenza, “uno di quei momenti nel quale possiamo dire INIZIAMO”.  Ha parlato dell’impegno, dell’umiltà, della perseveranza e della voglia di crescere che contraddistinguono il CUS ed ha chiesto a tutti i presenti di credere e di investire sul CUS dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, riuscendo a conquistare l’intera platea.

In conclusione, molto interessante anche l’intervento del Presidente del CONI Regione Lazio Riccardo Viola che ha messo in evidenza come negli ultimi anni siano incrementate l’attenzione e la valorizzazione dello sport tra i giovani, con la nascita dei licei scientifici sportivi, che quest’anno per la prima volta arriveranno alla maturità. “Voglio ricordare l’importanza del progetto ‘Sport di classe’ per gli studenti della scuola primaria e i licei scientifici sportivi che rappresentato una prima opportunità di formazione per i ragazzi. Lo sport e il turismo sono fattori fondamentali per il Lazio e per Roma viste le grandi opportunità che questo territorio può offrire”; queste sono state le sue parole.  Nel suo intervento il Presidente del CONI ribadisce la necessità di coniugare Sport e Turismo per far rinascere la nostra meravigliosa regione, che ha tutte le carte in regola per riuscire in questa missione. Lo sport e il Turismo devono essere per tutti. “La fantasia non ha limiti” dice il presidente del CONI, ricordando la potenza aggregante dello Sport, perché lo Sport rappresenta una delle poche occasioni nella quale ancora oggi riusciamo a stare tutti insieme.  Il presidente del CONI conclude il suo intervento manifestando la sua volontà di collaborare, con queste bellissime parole “Se come istituzioni facciamo SQUADRA, riusciamo a raggiungere gli obiettivi”.

Il filo conduttore di tutti gli interventi è stato il binomio Sport e Turismo: lo Sport come un motore per determinare la crescita dei territori, il turismo come attività intersettoriale e interdisciplinare. Qualcuno ha parlato anche di trinomio Sport, Turismo e Cultura, dove la cultura rappresenta una leva per imparare a valorizzare tutte le risorse che ci offre il nostro “bel Paese”. È emerso come questo trinomio, per noi Italiani, presenti un potenziale smisurato che non ci si può permettere di sottovalutare e sul quale bisogna investire. Il nuovo percorso formativo dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata parte proprio da questi presupposti e si pone come obiettivo principale quello di formare degli individui competenti che abbiano gli strumenti per valorizzare al massimo le opportunità che il turismo sportivo è in grado di offrire.

Lo sport, infatti, è uno strumento di aggregazione potentissimo, che riesce a far muovere insieme milioni di persone.  Lo sport può e deve rappresentare un riferimento di recupero sociale della comunità.

375 Views
Simona

Via Columbia, 2 00133 - Roma

CUS Roma Tor Vergata

Centro Universitario sportivo dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"

  • Indirizzo: Via Columbia, 2
  • CAP: 00133 Roma
  • Email: info@cusromatorvergata.it
  • Orari: 9.00-12.30

Consiglio direttivo

Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…