Yerun è l’acronimo di “Young European Research Universities Network”, si costituisce nel 9 gennaio del 2015 a Bruxelles. E’ una rete di giovani università europee impegnate nella ricerca, con meno di 50 anni di vita, che si sono distinte per i risultati scientifici ottenuti.

Di questa rete ne fanno parte solo 18 Atenei di 12 paesi dell’UE, fra i quali anche l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Il network  nasce con il preciso intento di partecipare attivamente alle politiche di ricerca promosse dall’Unione Europea. Si pone come obiettivo quello di diffondere programmi di insegnamento e di ricerca andando ad esplorare anche le aree ad alto impatto sociale.

Il Centro Universitario Sportivo di Tor Vergata si è recato ad Anversa nel 2019 dove la squadra di pallavolo maschile si è classificata al primo posto mentre la sezione di pallavolo femminile ha dovuto rinunciare in semifinale, ottenendo un ottimo quarto posto.

I PCU Games garantiscono un programma gratuito di sport ed eventi per università e college universitari di tutto il mondo, inclusa l’iscrizione gratuita al Panathlon International. L’obiettivo principale è quello di offrire agli studenti una piattaforma in cui lo sport è considerato uno strumento prezioso per sviluppare l’interazione e l’esperienza internazionale, con enfasi sul Fair Play e sull’amicizia universale.