Il CUS Roma Tor Vergata, in virtù della sinergia con l’ateneo volta alla valorizzazione delle risorse e all’accompagnamento nella formazione degli studenti attraverso l’esperienza organizzativo-sportiva, nel corso degli anni ha avviato e stipulato Convenzioni come soggetto ospitante con diverse facoltà dell’Università. Si tratta di percorsi di tirocini “curriculari” in cui il soggetto promotore, l’Università, affida al soggetto ospitante, il CUS, lo studente iscritto con l’obiettivo di garantire un processo di apprendimento formale svolto all’interno del relativo piano di studi.

CUS Roma Tor Vergata, in accordance with the sinergy with the University of Rome Tor Vergata aimed at the enhancement of resources and the accompaniment in the training of students through an harmonic organizational and sportive experience, over the years has started and developed Conventions as a host entity with different faculties of the University. These are “curricular” internship courses in which the entity promoter, the University,  entrusts to the host entity, CUS, the student enrolled with the aim of guaranteeing a formal learning process carried out within the relevant study plan.
 

Requisiti: sono necessari alcune caratteristiche per potersi candidare alle selezioni per il tirocinio al CUS Roma Tor Vergata. Il candidato ideal per svolgere questo percorso deve innanzitutto essere disposto a mettersi in gioco, arretrare di un passo rispetto alla propria posizione e spostarsi di lato per cambiare la propria visione. La struttura del CUS è aziendale ma sportiva, gerarchica ma fluida, strutturata ma semplice: il CUS è il movimento sportivo d’ateneo. Le domande degli studenti sono tante perché tanta è la passione e la competenza degli operatori del CUS: tanta sarà anche la determinazione e la responsabilità dell’incarico che si richiede al candidato. L’obiettivo non è solamente formare ma è anche incoraggiare ad una crescita sia della persona sia della realtà del CUS. Il candidato dovrà inoltre rientrare nelle categorie di studenti i cui Dipartimenti e corsi di Laurea hanno in essere con il CUS una convenzione di tirocinio.

Requirements: some characteristics are necessary to be able to apply for the selection for the internship at CUS Roma Tor Vergata. The ideal candidate to carry out this internship must, first of all, be willing to get involved, take a step back from his/her position, and move aside to change his/her point of view. CUS structure is corporate but sporty, hierarchical but fluid, structured but simple. CUS is the University Sport Movement of Rome Tor Vergata. Many are students application because passion and competence of CUS operators are great: determination and responsibility of the position required to the candidate will also be great. The goal is not only to train but also to encourage growth of both the student and the reality of CUS. The candidate must also fall into the categories of students whose Departments and Degree courses have an internship agreement with CUS.
 

Programma: il percorso di tirocinio è strutturato con una tabella temporale ben definita. La durata del tirocinio può variare da Corso di Laurea a Corso di Laurea ma il percorso seguirà comunque quanto riassunto nell’immagine sottostante. T-0: si tratta del primo step. Se la candidatura avrà avuto esito positivo il candidato sarà contattato per un incontro conoscitivo con il Tutor presso gli uffici del CUS. In quell’occasione è necessario che il candidato abbia seguito attentamente le linee guida qui inserite. T-1: nella prima settimana di tirocinio il candidato affiancherà il Tutor che fornirà gli strumenti per una preparazione approfondita sulla mission, le attività, le responsabilità e gli obiettivi del CUS. T-2: in queste due settimane, il tirocinante, in autonomia, metterà in pratica il lavoro di apprendimento svolto nella fase T-1 attraverso attività di sensibilizzazione e promozione delle attività del CUS presso tutte le facoltà dell’Università. Al termine di questa fase ci sarà la prima valutazione con il Tutor per pianificare il proseguimento del percorso. T-3: il tirocinante entra nel vivo della sua esperienza formativa e in base alle indicazioni raccolte dal Tutor nella prima fase, alle ambizioni del candidato e al percorso di studi associato al Tirocinio ci sarà la possibilità di affiancare lo staff del CUS in uno dei 3 settori di competenza: Cliente, Evento, Attività Sportiva. Nel primo campo si svilupperanno principalmente le capacità di comunicazione, si entrerà in contatto con strumenti di gestione del tesserato e del materiale e si amplieranno le skills relative al monitoraggio. Direzione: Front-office e Accoglienza. Nel secondo campo invece si svilupperanno principalmente capacità sinottiche di managerialità e organizzazione con un attenzione ai caratteri decisivi di questa area: prendere decisioni, progettare business plan e risolvere problemi. Direzione: Manager e Organizzatore. Nel terzo campo l’affiancamento con il responsabile delle attività sportive permetterà di sviluppare capacità gestione delle risorse, di individuare obiettivi e di orientare la propria visione verso una flessibilità di intervento proprie del coordinatore.  Direzione: Coordinatore Tecnico.       T-4: ultimo step per completare il tirocinio è la stesura della relazione finale per la valutazione da parte del Tutor.

Program: the internship course is structured with a well-defined time table. The duration of the internship can vary from Degree Course to another one but the path will follow what is summarized in the image below. T-0: this is the first step. If the candidacy is successful, the student will be contacted for a meeting with the tutor at CUS offices. On that occasion the candidate must have carefully studied the guidelines inserted here. T-1: in the first week of the internship the candidate will support the Tutor who will provide the tools for a good preparation on the mission, activities, responsibilities and CUS objectives.T-2: In these two weeks, the trainee, independently, will put into practice the learning work carried out in phase T-1 through awareness raising and promotion of CUS activities at all faculties of the University. At the end of this phase there will be the first Tutor evaluation and the planning  of the following steps. T-3:  the trainee gets to the heart of his/her training experience and on the basis of the indications collected by Tutor in first phase, of student’s ambitions and of the course of study associated with his/her studies there will be the possibility to support CUS staff in one of the 3 areas ef expertise: Customer, Event, Sport Activity. In the first field, communication skills will mainly be developed, contact will made with members and customers and material management tools  and monitoring skills will be expanded. Direction: Front-Office and Reception. In the second field synoptic managerial and organizational skills will be developed with an attention to the decisive characteristics of this area: making decision, creating a business plan and problem solving. Direction: Manager and Organizer. In the third area: coaching with the sports activities manager will allow to develop resource management skills, identify objectives and direct the vision to ward a coordinator’s flexibility of intervention. Direction: Technical Coordinator. T-4: the last step to complete the internship is the drafting of the final report for evaluation by the tutor. 
 

Per questioni assicurative e per garantire lo svolgimento delle attività lo studente dovrà necessariamente essere tesserato al CUS Roma Tor Vergata e per lo svolgimento delle mansioni di tirocinio richieste potrà essere previsto un rimborso spese erogato come prestazione di carattere sportivo.

For insurance issues and to ensure the performance of the activities, the student must necessarily be registered with CUS Roma Tor Vergata and for the performance of the internship tasks requested, a reimbursement of the expenses paid as a sporting performance may be provided.