BORSE DI STUDIO “Pietro Francesco Bica”

 

Art. 1: OGGETTO E FINALITA’ DELLA BORSA

 Con il presente regolamento, il Presidente del CUS Roma Tor Vergata Manuel Onorati sigla con l’atleta Pietro Francesco Bica un importante accordo che darà avvio alla prima borsa “Pietro Francesco Bica“.

Tale progetto è diretto a raccogliere ed onorare gli intenti dello studente Bica Pietro Francesco, – oggi dottore specializzando, – laureatosi in Medicina e Chirurgia presso l’Università Tor Vergata.

Nel 2018, Pietro Francesco Bica si è recato, per svolgere attività ambulatoriali e di medico volontario, in Guinea Bissau, uno dei Paesi più poveri, non solo dell’Africa, ma del mondo.

Il dott. Pietro Francesco Bica ha dato prova del suo spirito di abnegazione in campo medico, dimostrando altresì un grande impegno sportivo all’interno del CUS e manifestando un forte senso di appartenenza all’Università Tor Vergata in Roma, partecipando a competizioni amatoriali e agonistiche per conto della predetta Istituzione Universitaria, in Italia e all’Estero.

Con la presente stipulazione, il Dott. Pietro Francesco Bica si impegna a devolvere al Centro Universitario Sportivo Roma Tor Vergata parte del ricavato della vendita del libro “Bambaram”, edito con il patrocinio dell’Università Roma Tor Vergata, al fine di finanziare, attraverso una borsa di studio, l’acquisto del biglietto aereo (Roma – Guinea Bissau a/r) in favore dello studente della Facoltà di Medicina e Chirurgia (Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, Infermieristica) dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, che si qualificherà primo nella graduatoria che verrà formata secondo i criteri appresso indicati nell’art. 4.

Art. 2 : REQUISITI DI PARTECIPAZIONE E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA

 I candidati alla borsa di studio, per partecipare, devono essere in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • Essere iscritti almeno al quinto anno in corso del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.
  • Essere iscritti almeno al terzo anno in corso del Corso di Laurea triennale in Infermieristica dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.
  • Essere iscritti almeno al primo anno in corso del Corso di Laurea Magistrale in Infermieristica dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.
  • Essere iscritti almeno al quinto anno in corso del Corso di Laurea in Medicine and Surgery dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.

La domanda di candidatura dovrà essere presentata esclusivamente online, compilando l’apposito form presente sul sito del CUS Roma Tor Vergata: (http://www.cusromatorvergata.it/index.php/ricerca/borsa-di-studio-pietro-bica).

Al form online dovranno essere allegati i seguenti documenti (in formato pdf):

  1. Copia Passaporto valido per l’espatrio;
  2. Lettera motivazionale e/o di auto-presentazione scritta dallo studente;
  3. Copia del curriculum universitario;
  4. Copia dell’attestato di iscrizione universitario.

Il CUS Roma Tor Vergata si riserva la facoltà di chiedere ulteriore documentazione ai fini della valutazione delle candidature.

La mancata presentazione della documentazione richiesta costituirà motivo di esclusione ai fini della formulazione della graduatoria finale.

Accettando il regolamento si esclude da ogni responsabilità civile e penale gli organizzatori, che vengono, con la sottoscrizione della domanda di partecipazione, espressamente esonerati da ogni qualsivoglia responsabilità.

 

Art 3: SPESE E OBBLIGHI A CARICO DEL CANDIDATO 

Spese e obblighi a carico del candidato che dovranno essere dichiarati e documentati espressamente :

  • Vaccinazione per HBV, HAV, tifo, Febbre gialla.
  • Visto per la Guinea Bissau ( 45 euro ).
  • Profilassi malarica.
  • Assicurazione sanitaria e di viaggio.
  • Iscrizione al sito “Dovesiamonelmondo.it” aggiungendo la meta e la data del viaggio prefissato.
  • Device medici personalizzati ( fonendoscopio e scrubs).

 

 

Art. 4: SCADENZE, CRITERI E PROCEDURE DI SELEZIONE E CAUSE DI ANNULAMENTO DELLA BORSA DI STUDIO

La candidatura dovrà essere inviata, – completa di tutta la documentazione richiesta, – attraverso il form online presente sul sito del CUS Roma Tor Vergata, entro e non oltre il 10 febbraio 2020.

Le candidature inviate via posta, via e-mail o consegnate a mano, e le domande incomplete o pervenute in ritardo, verrano scartate.

I criteri che verranno seguiti per la formulazione della graduatoria sono:

– il profitto universitario, – come certificato dal curriculum dello studente;

– e la motivazione del candidato alla partecipazione all’esperienza da volontario.

Il CUS Roma Tor Vergata, ai fini dell’individuazione e della valutazione dei candidati, nominerà una Commissione di Valutazione, la quale attribuirà, – ai fini della definizione della graduatoria finale, i seguenti pesi ai due criteri considerati:

– 60% al profitto universitario;

– 30% alla motivazione del candidato.

Il restante 10% sarà il peso attribuito, eventualmente, alla presentazione di un certificato che attesti la conoscenza della lingua portoghese e/o francese.

La Commissione, tenuto conti dei profili poc’anzi richiamati, individuerà il vincitore a proprio insindacabile giudizio.

Eventuali richieste di informazioni relative al bando o alla compilazione della domanda di candi­datura dovranno essere inviate via e-mail all’indirizzo info@cusromatorvergata.it

Entro il 28 febbraio 2020 sarà inviata al vincitore, via e-mail, la comunicazio­ne sull’esito positivo della propria domanda.

Sarà causa di annullamento della borsa di studio il mancato adempimento, da parte del vincitore, degli impegni assunti con la sottoscrizione della presente.

Qualora il vincitore della borsa non potrà, per qualunque causa, partecipare al progetto, sarà tenuto a rimborsare integralmente al dott. Pietro Francesco Bica le somme esborsate per l’acquisto dei biglietti aerei.

Il CUS Roma Tor Vergata si riserva, in ogni caso, di effettuare controlli su quanto dichiarato dai candidati e/o di richiedere ulte­riore documentazione.

Art. 5: MODALITÀ DI EROGAZIONE E DI SVOLGIMENTO DELLA BORSA DI STUDIO

La borsa di studio “Pietro Francesco Bica” consisterà nell’acquisto del biglietto aereo andata/ritorno da parte dell’autore del libro “Bambaram” al fine di raggiungere la Casa Emanuele, sede della Confraternita Missionari Oblati di Maria Immacolata, sita in Farim (Guinea Bissau), dove il vincitore dovrà svolgere mansioni di medico volontario per un totale complessivo di 21 giorni.

Il vitto e l’alloggio saranno forniti al vincitore dagli stessi frati ospitanti.

Dal lunedì al venerdì, il candidato svolgerà attività di assistenza nei dispensari della Regione di Farim e nel Centro Nutrizionale di Casa Emanuel.

Il sabato e la domenica saranno, invece, di riposo.

 

Schedula giornaliera

  • 8:00 colazione
  • 9:00-13:30 visite ambulatoriali
  • 13:30 -15:00 Pausa pranzo
  • 15:00-18:00 visite ambulatoriali
  • 18-20:30 tempo libero
  • 20:30 cena

Durante i giorni di permanenza in Africa il frate Benoit Made Diouf Omi supervisionerà l’attività del candidato vincitore e lo seguirà durante tutta l’esperienza formativa.

Il frate potrà modificare il programma giornaliero in base alle esigenze emergenti e il vincitore avrà l’obbligo di seguire le direttive impartitegli.

Il candidato vincitore, inoltre, dovrà consegnare ogni inizio di settimana una relazione scritta e video/fotografica di quanto vissuto.

Le modalità e il referente a cui inviare/consegnare tale relazione verrà determinato prima della partenza del candidato vincitore.

Si precisa che il trattamento dei dati personali dei candidati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti ad essa connessi.

Con la loro partecipazione, i candidati, acconsentono, ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del D. L.gs. n. 196/2003, al trattamento dei propri dati personali.

Roma, 07 gennaio 2020.

IL FONDATORE DELLA BORSA

Dr. Pietro Francesco Bica

IL PRESIDENTE

Dr. Manuel Onorati

Inviando la candidatura mi assumo ogni responsabilità nell'accettazione del regolamento riportato

Per validare la domanda inviare via mail info@cusromatorvergata.it

  1. Passaporto valido per l’espatrio;
  2. Lettera motivazionale e/o di auto-presentazione scritta dallo studente;
  3. Copia del curriculum universitario;
  4. Attestato di iscrizione universitario.