La Giornata mondiale della proprietà intellettuale 2021 mette in luce il ruolo fondamentale nell’economia delle piccole e medie imprese (PMI) e come possono utilizzare i diritti di proprietà intellettuale (PI) per costruire imprese più forti, più competitive e resilienti.

Le piccole e medie imprese sono al centro dell’attenzione durante la celebrazione della Giornata mondiale della proprietà intellettuale di quest’anno, con il direttore generale dell’OMPI Daren Tang che le descrive come gli “eroi non celebrati” dell’economia globale e un motore per la crescita in un mondo post-pandemico.

In un video messaggio che celebra la Giornata mondiale della PI, che si tiene ogni 26 aprile, il signor Tang ha affermato che le PMI rappresentano il 90% di tutte le aziende nel mondo e il 70% dell’occupazione globale. Ecco perché la Giornata mondiale della PI 2021 sta portando il tema “PI e PMI: portare le tue idee sul mercato”. “Le PMI sono i motori, gli eroi non celebrati della nostra economia. Eppure, per molte di loro c’è ancora una mancanza di conoscenza su come la PI possa aiutarle a tradurre le loro idee in prodotti e su come la PI possa essere un potente strumento non solo per sopravvivere, ma anche competere e crescere. Le PMI affrontano sfide diverse in diverse parti del mondo e il modo in cui le aiutiamo dovrà essere personalizzato in base alle esigenze della vostra parte del mondo. Ma sarà un messaggio potente per noi inviare il segnale che insieme saremo sostenendoli”, ha dichiarato il Signor Tang. Il signor Tang, che è entrato in carica come Direttore generale dell’OMPI nell’ottobre 2020, ha fatto del sostegno alle piccole imprese una priorità. In una delle sue prime azioni come Direttore Generale, ha istituito il “Settore degli ecosistemi di PI e innovazione” come uno degli otto settori dell’Organizzazione, con il compito di supportare le PMI, gli imprenditori e i ricercatori nella commercializzazione della PI e nel suo utilizzo per la crescita del business. “Qualunque aiuto possiamo offrire alle nostre PMI, sarà l’aiuto che forniremo alla base della vostra economia e alla spina dorsale dell’economia globale. In definitiva, aiuterà il nostro mondo a ricostruire meglio” ha proseguito il Signor Tang. L’OMPI sta coordinando una campagna globale per sottolineare l’importanza dei beni immateriali per le PMI e il valore della PI nel sostenere la crescita delle PMI. L’Organizzazione ha pubblicato una serie di casi di studio da tutto il mondo che raccontano storie di PMI che utilizzano i diritti di proprietà intellettuale per trasformare le idee in opportunità di business e generare valore. L’OMPI ha anche fornito una vasta gamma di informazioni pratiche sui modi migliori per le PMI per proteggere i loro beni immateriali. La comunità internazionale della PI si unisce alle celebrazioni per celebrare la Giornata mondiale della PI attraverso una serie di attività virtuali e un’attiva campagna sui social media.

Nel 2000, gli Stati membri dell’OMPI hanno designato il 26 aprile – giorno in cui la Convenzione dell’OMPI è entrata in vigore nel 1970 – come Giornata mondiale della proprietà intellettuale, con l’obiettivo di aumentare la comprensione generale della proprietà intellettuale (PI). Da allora, la Giornata mondiale della PI ha offerto ogni anno un’opportunità unica di unirsi ad altri in tutto il mondo per sottolineare come la PI contribuisca al fiorire della musica e delle arti e a guidare l’innovazione tecnologica che aiuta a plasmare il nostro mondo.